DE· FR· IT|Contatto|Home

Come gestire internet, videogiochi e social media: aiuto per genitori

Tivù, computer o smartphone: non sempre il consumo dei media da parte dei figli corrisponde alle aspettative dei genitori. Anche perché molti genitori non sanno o non capiscono che cosa fanno combinano i loro figli nel mondo online. Questa incomprensione può essere alla base di conflitti. Pro Juventute aiuta i genitori ad affiancare i loro figli nella gestione dei media digitali.

I bambini e i giovani crescono con gli smartphone e i tablet e usano questi strumenti con grande naturalezza. Anche nelle scuole l’uso dei computer fa parte del programma d’insegnamento: i ragazzi e le ragazze devono effettuare delle ricerche in rete e eseguire esami e test online. Il mondo digitale si evolve continuamente e a grande velocità, chi non è aggiornato avrà vita dura sul mercato del lavoro. Per destreggiarsi con bravura nel mondo mediatico è necessario acquisire, passo dopo passo, diverse competenze.

Media digitali: un mondo di opportunità e sfide

I media digitali non sono né buoni né cattivi. Ciò che conta è saperli gestire. Perché i bambini e i giovani siano in grado di gestire sapientemente e con sicurezza internet, videogiochi, piattaforme social e messaggistiche istantanee è importante che capiscano, oltre alle opportunità, anche i rischi e che riflettano sui loro comportamenti. Devono sapere come proteggere la loro sfera privata e che nel mondo virtuale valgono le stesse regole del mondo reale.

La competenza mediatica va discussa anche in famiglia

Mediamente un adolescente naviga per due ore al giorno in internet. In questo lasso di tempo i ragazzi raccolgono informazioni, s’intrattengono con gli amici e producono dei contenuti. Ma questo comporta anche dei rischi. Contenuti problematici, protezione insufficiente della sfera privata e cyberbullismo ecc. Noi vogliamo sostenere i genitori a trattare in famiglia le problematiche legate al mondo digitale. Sul nostro sito potete consultare diversi articoli specializzati per genitori e persone di riferimento.

medienerfziehung familie vorbildrolle

Orientamento e sostegno nel mondo digitale

Pro Juventute sostiene i genitori nell’educazione ai media dei loro figli. Accanto a importanti informazioni e consigli, Pro Juventute offre ai genitori e alle persone di riferimento anche la possibilità di partecipare a serate per genitori, per scoprire e capire le opportunità e i rischi dei media digitali e per acquisire più sicurezza nel compito dell’educazione ai media. Le esperienze dimostrano che i bambini e i giovani riescono a gestire i nuovi media con maggiore responsabilità quando l’educazione ai media avviene a scuola ma anche a casa. La protezione più efficace contro i rischi sembra proprio essere una gestione responsabile dei media digitali e uno scambio aperto in famiglia.

Avete domande o suggerimenti che riguardano le offerte di Pro Juventute? Non esitate a prendere contatto con noi – saremo lieti di aiutarvi.

Contatto

Condividi questo contenuto
share
Pro Juventute
Ufficio Svizzera Italiana
Piazza Grande 3
6512 Giubiasco
Tel.: 091 971 33 01
Mobile: 079 600 16 00